Risultati immagini per mohop
L’architetto e designer americana Annie Mohaupt nel 2005 ha fondato il suo marchio di scarpe Mohop, brevettando un originale modello di sandali che permette con un solo paio di creare tanti stili diversi quanti ne suggerisce la fantasia.

Annie Mohaupt, grazie al suo background professionale, ha progettato con creatività il modello dei suoi sandali, riuscendo a far emergere dal legno un’idea nuova e divertente.

Più che un paio di scarpe, infatti, le Mohop sono un kit composto dalle originali suole di legno -per le quali è possibile scegliere tra flat o con plateau di diverse altezze, molto di moda quest’estate, in legni e stili diversi- e tanti tipi di nastri colorati da passare negli originali occhielli elastici delle suole, grazie ai quali è possibile personalizzare il proprio paio di sandali con infinite possibilità.



Ogni paio di Mohop è realizzato artigianalmente nel laboratorio di Chicago con materiali vegan e eco-friendly, come il legno proveniente da foreste americane a gestione sostenibile, unendo felicemente la creatività del design, la fantasia nello stile e l’attenzione per il confort e la qualità dei materiali. Inoltre Mohop acquista da Jhoole, una società di commercio equo e solidale che fornisce lavoro e servizi sociali alle donne in India, bellissimi nastri realizzati a mano riciclando i caratteristici sari, per uno stile davvero unico e colorato.


Fonte: Bigodino




Grace Brett, nonnina di 104 anni, è l’artista di strada più vecchia del mondo. Il suo strumento di lavoro? L’uncinetto e la maglia!







Grace Brett è una deliziosa nonnina di 104 anni che, grazie alle sue creazioni fatte a maglia e con le quali ricopre la città, può essere considerata l’artista di strada più anziana al mondo.

Grace partecipa attivamente al progetto Yarn Bombing (letteralmente “bombardamento di filo”) del gruppo Stormer Souter, in Scozia, che ha lo scopo di portare allegria per strada e nei quartieri attraverso creazioni fatte a maglia e con le quali si ricopre ogni tipo di oggetto: dalle panchine agli alberi, dalle cabine telefoniche ai muretti, e così via.

Con le sue originali creazioni, Grace ha letteralmente bombardato di colore e fantasia la sua cittadina, Selkirk. Confermando, inoltre, che per partecipare a un progetto di arte contemporanea non esistono limiti di età.

Fonte: Anima TV